cibo

Gli sportivi, solitamente, per preparare Waffle proteici ricorrono a preparati già fatti. Tuttavia, questo dolce prelibato può essere preparato anche in casa semplicemente scegliendo gli ingredienti giusti.

Questo tipo di colazione viene scelto principalmente dagli sportivi, in special modo da quelli che scelgono una preparazione anaerobica, o che praticano bodybuilding.

Gli waffle proteici, infatti, aiutano ad accumulare l’energia necessaria per sostenere l’attività fisica, e per nutrire il muscolo al fine di costruirlo.

Si possono preparare tranquillamente in casa, senza l’impiego di particolari attrezzature. Il segreto è saper equilibrare bene gli ingredienti per prepararli, senza eccedere con gli zuccheri o altri alimenti grassi. In alternativa si possono sempre acquistare buste di proteine liofilizzate da mescolare con gli albumi, e dimezzare il numero dei tuorli.

Waffle proteici senza proteine liofilizzate: ingredienti

Per preparare gli Waffle proteici bisogna selezionare ingredienti con proteine sane, e diminuire gli ingredienti con le proteine grasse. In questo modo si preparerà un dolce gustoso ma allo stesso tempo magro e salutare da poter utilizzare durante la dieta. Inoltre, il risultato sarà un valido alleato per la nostra preparazione atletica e per il fisico.

Gli Waffle proteici si preparano semplicemente con albumi, farina e Yogurt greco. si possono inoltre aromatizzare con una bacca di vaniglia, oppure con della purea di frutta.

Per la preparazione di cinque Waffle utilizzare 25g di farina integrale, tre albumi, e 50g di Yogurt greco. Per aromatizzarli si possono usare una manciata di mirtilli, oppure quattro fragole tagliate a pezzi, delle fettine di mela o una bacca di vaniglia.

Preparazione

Per preparare dei gustosi Waffle proteici non è necessario avere dell’attrezzatura specifica, né occorre i Waffle maker.

Per prima cosa rompere tre uova e separare i tuorli dagli albumi. Per questa ricetta, purtroppo, ti serviranno soltanto gli albumi, ma non buttare assolutamente i tuorli: potresti usarli per preparare uno zabaione magro a base di tuorli e Stevia, piuttosto che una frittata al forno di albumi e carote grattugiate.

Versa i tuorli in una terrina, aggiungendo poco per volta la farina setacciata. Monta il tutto con una frusta elettrica, finché non diventa un composto spumoso. Mescola il composto con lo yogurt greco, continuando a mescolare dal basso verso l’alto con una frusta. Se lo desideri aggiungi dei cubetti di frutta fresca, oppure una bacca di vaniglia.

Versa un paio di mestoli di composto su una griglia o in una padella. Ricorda, prima di versare il composto, di intingerli con una goccia di olio di semi di girasole per non far attaccare i tuoi Waffle.

Cuocili prima da un lato e poi dall’altro, facendo dorare un pochino i lati. A questo punto servili con della frutta fresca.