cane

Il Labrador è un cane sempre più conosciuto, e sempre più acquistato dalle famiglie italiane. Non tutti, però, conoscono lo standard del labrador, e lo acquistano ignari di chi sia veramente il loro amico a quattro zampe.

Col muso e il carattere da eterno cucciolone, viene sempre più acquistato come cane da compagnia, dimenticandosi, però, che si tratta di un cane da riporto, e che come tale ha tanta energia da consumare facendo giochi di ricerca, e correndo. Inoltre, il labrador retriever ama istintivamente l’acqua, pertanto è bene fargli fare dei giochi o delle passeggiate lungo ruscelli o corsi d’acqua.

Standard labrador: il carattere di questa razza

Si tratta di un cane estremamente docile, ma con un bisogno di lavorare. Ha un buon temperamento, e una buona resistenza.

Abile ad inserirsi nei nuovi contesti, è particolarmente fiducioso con gli sconosciuti, sia cani che umani. Non è, quindi, adatto a fare il cane da guardia, a causa della sua innata socievolezza.

Trattandosi di un cane da riporto, solitamente non si tratta di un cane possessivo, e di conseguenza nemmeno aggressivo. Se ben socializzato non dovrebbe mostrare problemi né con le persone, né con i suoi simili. Tuttavia, in presenza di altri animali, potrebbe mostrare un istinto predatorio.

Standard Labrador: i colori accettati

I colori accettati dallo Standard di razza sono soltanto tre: il nero, il colore miele, ovvero il colore più conosciuto, e il marrone.

Altri colori non sono accettati dallo standard, e quindi non viene reputato di razza.

Per quanto riguarda il pelo, invece, il Labrador ha un pelo corto, ruvido, e folto. Il mantello è uniforme.

Labrador Retriever e bambini

Il labrador è un ottimo cane da compagnia, di una sensibilità infinita, specialmente nei confronti dei bambini.

Grazie alla sua docilità e pazienza, se ben gestito, il Labrador è un ottimo cane di famiglia, anche se non è da intendere come Baby Sitter.

Questa razza, inoltre, trova largo impiego nella Pet Therapy, e come cane da accompagnamento per disabili.

Prezzi

Il Labrador può essere acquistato da un allevatore autorizzato, e deve essere rilasciato obbligatoriamente il Pedigree. Senza questa certificazione, infatti, non solo non vengono dichiarate eventuali patologie genetiche che può avere il cane, ma il cane non viene classificato come “di razza”, ma come incrocio.

Il prezzo per un cucciolo di Labrador Standard puro varia dagli 800€ ai 2000€.

Per quanto riguarda il costo di mantenimento è di circa 60€ al mese per il cibo. Vi sono poi eventuali extra che includono giochi e spese mediche.