Nel 2020 le aziende hanno cercato di rincorrere i clienti sul web, tentando di approfittare dell’aumento considerevole di utenti su internet. Secondo il Consorzio Netcomm, nei primi mesi dell’anno sono stati oltre 2 milioni i nuovi e-shopper, persone che hanno cominciato ad acquistare online per la prima volta, mentre l’Istat certifica il boom del commercio elettrico, con un incremento di quasi il 55% soltanto nel mese di ottobre.

Per I-Com, l’Istituto per la Competitività, le imprese che integrano un e-commerce nel proprio business possono aumentare il fatturato fino al 42%, con effetti positivi sia per le grandi aziende sia per le piccole e medie imprese. Tra i modelli più apprezzati, infatti, c’è quello del click & collect, con molti utenti che preferiscono le strutture aziendali multicanale che offrono la possibilità di comprare online e ritirare in negozio, un’opportunità importante soprattutto per le attività di quartiere.

In questo contesto cresce la presenza online delle aziende, tuttavia è fondamentale capire cosa fare e quali strategie digitali adottare, altrimenti si rischia di non cogliere appieno le potenzialità del web per una crescita solida del proprio business. In particolare, è indispensabile avvalersi di competenze professionali specializzate, per comprendere come utilizzare internet per aumentare il fatturato e i profitti.

Come aumentare la presenza online della propria azienda

Integrare internet nella propria strategia aziendale può sembrare facile, basta aprire un profilo social e realizzare un sito web, magari facendo un po’ di advertising per migliorare le prestazioni. Ovviamente non è così. Molte imprese e professionisti non riescono ad ottenere risultati adeguati alle loro aspettative, ritrovandosi spesso con un senso di frustrazione per i soldi sprecati e il tempo perso.

La presenza online deve essere pianificata con attenzione, attraverso l’assistenza di esperti in grado di fornire supporto nella costruzione di strategie digitali su misura. Si tratta di professionisti specializzati capaci di offrire un valore aggiunto, tra cui aziende vincenti con il suo servizio innovativo di consulenza personalizzata rappresenta senza dubbio una delle migliori soluzioni, per sfruttare il marketing digitale e aumentare le vendite, migliorare il profitto e incrementare il numero di clienti.

Con l’aiuto di esperti qualificati è possibile comprendere come muoversi sul web, creando un’infrastruttura digitale omnicanale perfettamente ottimizzata per gli obiettivi che si vogliono raggiungere, con attività pianificate in modo strategico in base al target definito. Un approccio professionale permette di programmare gli investimenti in modo consapevole, secondo una progettazione accurata di ogni azione da intraprendere.

Le strategie più efficaci per migliorare la presenza digitale

Al giorno d’oggi esistono diverse soluzioni per trovare nuovi clienti, tuttavia il punto di partenza rimane la creazione di una presenza online solida e adatta a supportare le attività da realizzare. Innanzitutto è indispensabile un sito web ottimizzato, ben posizionato sui motori di ricerca e in grado di trasformare gli utenti in target in clienti, uno strumento di vendita che deve essere capace di fornire un tasso di conversione elevato.

Allo stesso modo è essenziale un brand forte, autorevole e conosciuto nel settore, quindi se l’azienda non ha una presenza online adeguata bisogna rimediare. Il brand serve per infondere fiducia ai clienti potenziali, differenziare la propria azienda dalla concorrenza e creare un rapporto duraturo con i clienti. Prima di acquistare un utente cerca sempre informazioni sull’azienda, effettuando ricerche sui social e su Google, valutando l’affidabilità dell’impresa e le recensioni degli altri utenti.

Per questo motivo la presenza online deve essere curata in ogni dettaglio, poiché una carenza o un aspetto negativo possono compromettere tutta la strategia digitale. Una volta costruita un’identità online è possibile cominciare a lavorare, per acquisire nuovi clienti in target e vendere i propri prodotti e servizi, non senza una fase educativa durante la quale si comunica con i clienti potenziali, offrendo loro tutte le risposte e le certezze di cui hanno bisogno.

Infine bisogna occuparsi della fidelizzazione dei clienti, per garantire una maggiore solidità del business. Il costo di acquisizione di un nuovo cliente è sempre piuttosto elevato, mentre vendere a una persona che ha già acquistato è molto più semplice, perciò non va sprecata questa opportunità per massimizzare i profitti. Per fare tutto ciò è indispensabile l’aiuto di professionisti esperti, in questo modo si può creare una solida presenza online adatta ai propri obiettivi, con spese pianificate e risultati sempre monitorati per mantenere il completo controllo della situazione.