bagno

I Bagni in stile inglese sono affascinanti, molto amati dagli italiani in quanto riflettono un ambiente raffinato, unico, moderno e di design.

Questo stile di arredo è caratterizzato da linee classiche e da colori tenui. Sono composti, inoltre, da materiali naturali, e sono solitamente caratterizzati da ambienti grandi e spaziosi. I colori chiari, inoltre, e soluzioni particolarmente luminose, li rendono ambienti gradevoli ed eleganti.

Bagni in stile inglese: partiamo dalle basi

I bagni in stile inglese sono ambienti spaziosi con grandi finestre che illuminano l’intera stanza. In Italia, tuttavia, non siamo così fortunati, e le stanze adibite a questo uso sono solitamente strette e lunghe, con finestre piuttosto piccole.

Proprio per questo motivo è bene scegliere colori tenui, preferibilmente di tinta bianca, o colori pastello per rendere il più luminoso possibile l’ambiente. La stanza va arredata con mobili piccoli, preferibilmente di tinte chiare, o semigrezzi. L’arredo, inoltre, deve essere composto solo dai sanitari e da mobili piccoli e indispensabili. In questo modo si darà comunque la sensazione di spazio e eleganza.

Il rivestimento di un bagno all’inglese di stile

I bagni all’inglese possono essere caratterizzati da rivestimenti a pannello oppure un rivestimento classico in piastrelle.

Il rivestimento in pannelli di legno è la soluzione più classica per i bagni in stile British, ed è chiamato anche Boiserie. Il pavimento è composto da parquet in legno oppure in Grès porcellanato, mentre le pareti possono essere ricoperte da piastrelle, oppure pannelli in legno.

Il rivestimento classico, invece, è composto da piastrelle di piccoli formati o composti da cementine esagonali.

I sanitari

I sanitari di un bagno in stile inglese devono avere linee retrò e squadrate. Si prediligono quindi i sanitari a colonna con linee squadrate e rubinetterie in stile antico, magari satinato in oro.

Le vasche, in stile antico, sono bombate, ma anch’esse a colonna, con la base completamente appoggiata al pavimento. Anche in questo caso sono dotate di una rubinetteria satinata in oro. Solitamente sono pensate unicamente per fare il bagno.

Nel caso di docce, si predilige soluzioni spaziose con vetro completamente trasparente.

L’arredo dei bagni in stile inglese

I bagni all’inglese sono dotati di un arredo essenziale, sobri, e prevalentemente composti da soluzioni a colonna o mensoline.

Anche in questo caso si prediligono mobili dai toni chiari o dalle tinte pastello. In alternativa, è possibile utilizzare un arredo in stile antico, purché mantenga un aspetto sobrio. Infine, è possibile decorare con stampe in bianco e nero di piccole dimensioni e specchi in stile retrò.