Se il tuo prossimo viaggio sarà a Londra, allora non potrai fare a meno della Travelcard. Questa non è altro che una carta per l’abbonamento del trasporto pubblico, la quale dà la possibilità di usufruire di qualsiasi mezzo. È l’ideale per i turisti che vogliono raggiungere le attrazioni e i monumenti della città, senza dover per forza prendere un taxi. Con la Travelcard di Londra, quindi, potrai avere in un’unica carta i biglietti per la metropolitana, per gli autobus oppure per il treno.

Cosa stai aspettando?! Prenota subito la tua Travelcard! Sarà subito pronta all’uso e facile da impiegare: ti basterà presentarla ai controllori sul treno oppure passarla ai tornelli della metro. Vediamo, dunque, come utilizzarla e quali sono i prezzi per l’abbonamento.

 

I vantaggi della Travelcard

Oltre a poterla utilizzare su qualsiasi mezzo di trasporto, ci sono anche altri buoni motivi per cui acquistare la Travelcard di Londra. Innanzitutto, questa carta può essere usata in qualsiasi momento e ti permette di effettuare viaggi illimitati, fino alla sua scadenza. Una volta giunto alla stazione della metro oppure degli autobus non dovrai fare interminate code per premunirti del biglietto; potrai immediatamente salire sul mezzo, risparmiando tempo prezioso che potrai usare per visitare la città.

Scegliendo la Travelcard risparmierai anche sul prezzo dei viaggi: i costi dei biglietti giornalieri delle singole corse sono molti più altri, rispetto all’offerta della card. Infine, con la London Travelcard potrai viaggiare e raggiungere tutte le zone della City. Oltre al centro, dove vi è la maggior parte delle attrazioni, potrai anche avere accesso alle zone più periferiche, compresa la tratta che raggiunge l’aeroporto di Heathrow. Con la Travelcard di Londra è possibile ricevere degli sconti 2×1 sugli ingressi dei principali musei della città.

I vari tipi di Travelcard e i loro prezzi

Ci sono diverse tipologie di Travelcard, che si differenziano in base al prezzo e alla loro durata. Le due carte principali sono la Oyster Card e la Travelcard vera e propria. In realtà, la seconda è contenuta nella prima, ma può essere anche acquistata separatamente. La Oyster Card deve essere ricaricata periodicamente e, quando non serve più, va restituita, al contrario, invece della Travelcard.

Altri tipi di carte acquistabili per viaggiare sui mezzi di trasporto londinesi sono:

  • Day Travelcard: che come dice la parola stessa è valido solo per un giorno, però ti consente di viaggiare illimitatamente per tutta la città. Esistono due varianti di questa card. C’è la versione Anytime Day,  la quale può essere usata in qualsiasi momento della giornata e scade il giorno successivo alle ore 4:30; e la Off-Peak Day, che invece può essere usata per viaggiare tutto il giorno nel weekend e dalle 9:30 in poi dal lunedì al venerdì.
  • Season Travelcard: questa non ha limitazioni delle fasce orarie, ma varia in base alla durata dell’abbonamento. Si può scegliere tra Travelcard settimanale, mensile oppure anche annuale.

Per quanto riguarda le tariffe delle card, questi variano in base alle zone in cui si desidera viaggiare. Possiamo dire però che la Travelcard giornaliera ha un costo medio di £11, mentre quella mensile può arrivare a costare anche 213 sterline se si sceglie l’opzione che permette di viaggiare in tutte le aree, dalla 1 alla 6.

Dove e come comprare la London Travelcard

La Travelcard di londra può essere acquistata presso una delle stazioni ferroviarie della National Rail. Le stazioni non sono l’unico posto in cui vengono vendute le card per i mezzi pubblici. Anche negli aeroporti o nelle stazioni delle metro sono presenti le macchinette automatiche che vendono le Travelcard. Infine, ci sono anche delle agenzie di viaggi e delle edicole dove è possibile comprare e ricaricare eventualmente la Oyster Card. Il modo più facile per ottenere la propria carta è, però, quello di acquistarla online: potrete riceverla direttamente a casa in poche settimane.