La Sagra delle sagre è un importante appuntamento per tutti gli appassionati ed i curiosi che vogliono immergersi nell’ enogastronomia.

Sagra delle Sagre: eventi

Un vero ristorante all’aperto che vanta di essere il più grande d’Italia, viene allestito in Piazza Campo del Palio, a pochi passi dalla stazione ferroviaria di Asti.

Ogni anno il 7 e l’8 settembre grazie a questa manifestazione culinaria si potranno mangiare le tipiche ricette astigiane. L’intero festival viene gestito dalle “pro loco” associazioni di cittadini che sponsorizzano il loro territorio dando la possibilità a tutti noi di godere della cucina tipica astigiana e monferrina.

La sagra delle sagre offre ai propri visitatori di scegliere tra circa 75 piatti suddivisi in antipasti, primi, secondi e dolci. Le ricette sono state tramandate da generazioni in generazioni mantenendo così la storicità e la tipicità che contraddistingue i piatti che gusterete in questi due giorni, naturalmente i piatti sono realizzati esclusivamente con prodotti tipici del territorio.

Le proposte sono molte, si inizia  con i risotti, agnolotti e polenta servita e cucinata in molte varianti, troveremo il bollito e la bagna cauda tipica della cucina monferrina, ma non solo, all’interno di questo percorso gastronomico potremmo assaporare ricette ormai dimenticate e fuori menu anche nei ristoranti, quindi un’occasione unica, uno di questi famosi piatti è la ” puccia” una morbida polenta fatta sciogliere nel minestrone caldo di fagioli , il tutto condito con burro e formaggio, o un’altro piatto da assaggiare assolutamente è il ” baliuà”, non è altro che lo zampino del maiale, aromatizzato con aceto ed infine fritto. In questa sfilata di eccellenze gastronomiche non potevano mancare i dolci, come la crema di biscotti o le torte ” alla moda di un tempo.”

Durante questi due giorni avremmo l’opportunità di fare un viaggio nel tempo e immergerci in un mondo antico e di tradizione contadina, ritrovarci nuovamente tra l’800 e il Novecento.

 CONTATTI: Per tutti i curiosi o gli appassionati che avranno bisogno di informazioni potranno consultare il sito dell’agenzia turistica locale di Asti : www.astiturismo.it oppure potete contattarli tramite l’email : info@sagrediasti.com

Come raggiungere la Sagra delle Sagre?

AUTO: percorrendo l’autostrada A12 Torino-Piacenza che collega Asti con Torino e Alessandria. Potete consultare il sito www.autostrade.it e trovare le strade e i percorsi più adatti alle vostre esigenze.

TRENO: Asti è fornita dalla linea ferroviaria Torino-Piacenza-Bologna

AEREO: Raggiungibile anche tramite aeroporto Torino Casella il più vicino ad Asti.

Per chi decidesse di raggiungere la sagra delle sagre con la propria auto, potrà parcheggiarla in Piazza Cosma Marena che rimarranno gratuiti per tutta la durata dell’evento, raggiungere la sagra sarà facile usando le navette anche in questo caso totalmente gratuite.