Purtroppo, troppe aziende commettono l’errore di creare dei video aziendali a Milano che tendono ad essere noiosi invece che divertenti. Non c’è bisogno di essere Quentin Tarantino o Martin Scorsese, ma per creare video che abbiano un certo impatto dovresti almeno tenere a mente i seguenti suggerimenti.

  1. Non limitarti a parlare alla telecamera

Parlare davanti alla telecamera con un aspetto rigido e imbarazzante può rivelarsi disastroso. Guarda e agisci in modo naturale ed evita gesti che possano distrarre il pubblico. Esercitati con il materiale che dovrai usare in anticipo e fai esercizi di rilassamento prima delle riprese se hai bisogno di calmare i nervi.

  1. Stabilisci una continuità attraverso la posizione

La scelta del luogo influisce sulla realtà pratica delle riprese. Vuoi rappresentare una giornata tipica di vita nel tuo ufficio? Preparati a pianificare i tuoi scatti per ridurre al minimo le distrazioni e dedicare tempo alla revisione del prodotto finale. Hai voglia di scattare all’aperto in un ambiente autentico che porti davvero a casa il tuo messaggio? Preparati ad affrontare la volubilità del meteo.

  1. Scegli attentamente il tuo guardaroba

Le persone giudicheranno il tuo aspetto non appena apparirai sullo schermo. I migliori video aziendali non si limitano a presentare un semplice abbigliamento formale da lavoro, ma la tua scelta di vestiario dice tanto del tuo messaggio quanto l’ambiente in cui lo presenti.

  1. Sostieni le tue affermazioni

Sia che tu menzioni uno studio e ti colleghi ad esso nella descrizione del video o che utilizzi infografiche di movimento per esporre una questione in particolare, chiarisci in che modo i dati reali supportano ciò che stai cercando di trasmettere. Combinare le statistiche con presentazioni o filmati unici può aiutarti a trasmettere un messaggio in modo più efficace.

  1. Non trascurare il valore della produzione

Il segreto per rendere autorevole il tuo video aziendale risiede nella corretta illuminazione e nel suono. Le fotocamere si affidano a una buona illuminazione per creare immagini i cui colori appaiono uniformemente coerenti da un fotogramma all’altro. Anche alla luce del sole, i videografi richiedono strumenti come i riflettori per evitare ombre stravaganti o luci che la fotocamera potrebbe distorcere.
Ricorda inoltre che i microfoni sono progettati per captare un’ampia gamma di frequenze sonore diverse. Importante è dunque investire nei fondamenti di una buona acquisizione audio e video.

  1. Racconta una storia

Anche se breve, includere una narrazione rende più memorabile un video. Sia che tu stia mirando a sensibilizzare qualcuno o ispirare le persone con un messaggio, la narrazione rappresenta la chiave.

  1. Includi un invito all’azione

Hai già dimostrato il valore del tuo marchio e del suo messaggio, ora è il momento di una conclusione d’impatto. I buoni video aziendali terminano con un ulteriore coinvolgimento. Anche se finisci semplicemente con il tuo nome e con il logo o con le informazioni su una questione che ti sta a cuore, dovresti fare in modo che le persone si possano connettere facilmente al tuo marchio.