L’evoluzione del mondo digitale e in particolar modo di quello dei videogiochi ha portato alla necessità sempre più crescente di avere sedie da gaming.

Il mondo del gaming grazie alla sua evoluzione e lo sviluppo di numerosi eventi internazionali, si andata ad inserire in una fetta di mercato dove fino ad oggi la faceva da padrone la vendita delle sedie da soggiorno moderne.

Come scegliere la sedia da gaming

La crescita della vendita delle sedie da gaming è dovuta soprattutto alla necessità, per chi si trova a passare tanto tempo davanti al pc o alla console, di trovare la miglior posizione possibile grazie ad una sedia ergonomica.

La costruzione di una postazione da gaming o di una zona da ufficio in casa, che sia il più comoda possibile è diventata quindi una priorità di oggi.

Quando ci si trova a scegliere la propria sedia da gaming è molto importante trovarne una che non faccia stancare, viste le lunghe sedute di gioco previste.

Un altro fattore da tener conto quando si deve scegliere la sedia da gaming è l’inclinazione della seduta; infatti, a differenza di altre sedie queste sono soggette a forti sollecitazioni e inclinazioni.

Una sedia di bassa qualità e con una scarsa inclinazione rischia di rompersi in poco tempo e sicuramente non avrà il comfort richiesto.

Nel momento in cui ci si trova a dover scegliere la sedia è molto importante anche la qualità dei materiali con i quali è composta.

Uno dei punti fondamentali essendo questa una sedia che ci deve aiutare nella postura e ad evitare il mal di schiena è l’imbottitura.

Questa nella maggior parte di casi è composta da schiuma, ma ci sono diversi modelli che presentano il poliestere compresso che, a differenza della schiuma, non si deteriora ma risulta meno comoda.

Abbiamo due tipologie di schiuma che possono essere usate:

  • la schiuma anti-microbiotica poliuretanica: adatta per i sedili e che grazie al trattamento anti-microbiotico è resistente a funghi e muffe
  • la schiuma poliuretanica ad alta intensità: che ha una densità maggiore ed assorbe l’acqua quando si bagna ed è più resistente e adatto alle sedute di gioco lunghe.

 Come è fatta una sedia da gaming

Una sedia da gaming presenta come principale struttura uno scheletro, che può essere di tre tipi: acciaio quella di qualità maggiore, alluminio per le sedie di qualità minore e ibride.

Una buona sedia da gaming deve avere: supporto lombare, poggia gomiti da 2D, 3D, 4D, supporto cervicale, inclinazione della seduta.