Wheelchair GP, la corsa in carrozzina elettrica: "Vogliamo essere riconosciuti dal Coni"

Wheelchair GP è la corsa amatoriale in carrozzina elettrica ideata dal trentenne Michele Sanguine per far gareggiare tutte le persone che come lui soffrono di una grave patologia neuromuscolare. Grazie a Michele Wheelchair GP è oggi un campionato vero e proprio con sei gare su vari circuiti della Lombardia e ora ambisce a essere riconosciuto del CONI come disciplina sportiva per persone con disabilità. “È un'opportunità per gareggiare con le nostre sedie a rotelle - racconta Michele - Una giornata di svago e divertimento, dove magari i pensieri vanno in secondo piano”

http://youmedia.fanpage.it/video/aa/W0SCxuSwF9D3bswU

Aggiunti di recente