Silvio berlusconi, fango a orologeria: rinvio a giudizio per Berlusconi avrebbe consegnato 157mila euro al cantante...

loading...
loading...
Silvio berlusconi, fango a orologeria: rinvio a giudizio per Berlusconi avrebbe consegnato 157mila euro al cantante...


image



Un semplice rinvio dell'udienza. Al prossimo 9 maggio. Ma tant'è bastato perchè su diversi giornali comparisse la richiesta di rinvio a giudizio per Silvio Berlusconi in uno dei filoni del "Ruby ter". Richiesta della procura di Roma che, come svela il quotidiano Il Tempo era già stata presentata diversi mesi fa. Ma allora si era ancora molto lontani dalle elezioni, mentre ora al voto del 4 marzo mancano poco più di tre settimane.


La vicenda è quella legata all'inchiesta secondo cui Silvio Berlusconi avrebbe consegnato 157mila euro al cantante Mariano Apicella perchè mentisse nel procedimento giudiziario avviato dalla procura di Milano sull'affaire delle Olgettine a villa San Martino. La decisione verrà presa il prossimo 9 maggio, tra esattamente tre mesi e ben lontano dalla chiusura delle urne. Sempre che, un eventuale risultato di empasse non costringa a tornare al voto, con ogni probabilità a giugno. E in quel caso, l'eventuale rinvio a giudizio del leader di Forza Italia arriverebbe proprio a pochi giorni dalla tornata elettorale-bis.

Aggiunti di recente