Saviano: "Campagna contro ONG di Salvini e Toninelli farà solo aumentare morti in mare"

Nella nuova puntata del format "My Way", Roberto Saviano parla dal terribile naufragio che è costato la vita a oltre 100 persone nei pressi delle coste libiche. Una tragedia che si sarebbe potuta evitare, se solo non si fosse scelto di delegare la gestione del salvataggio in mare alla Guardia Costiera libica. Una scelta che deresponsabilizza l'Italia e che si inserisce nel quadro della campagna di criminalizzazione delle ONG portata avanti fortemente dal ministro Salvini e dal ministro Toninelli.  "Ai migranti stiamo lasciando due sole alternative, morire in mare o essere riportati in Libia, paese da cui fuggono", spiega Saviano, che aggiunge: "Le ONG si rifiutano di riportare i migranti in Libia? Fanno bene, dovremmo farlo anche noi, perché la Libia non è uno stato sicuro e non rispetta la Convenzione di Ginevra".

http://youmedia.fanpage.it/video/al/WztCbuSwCZAmnuqo

Aggiunti di recente