Roma, agguato davanti all'asilo nido. La paura degli abitanti della Magliana

Una sparatoria "in pieno giorno, davanti a un asilo, con il rischio di colpire bambini, ma anche passanti". Sembra essersi riavvolto in nastro in zona Magliana a Roma. Il ricordo dei "tempi della Banda" torna nella mente di tutti, nonostante qui "ci viviamo da una vita, ormai è un posto tranquillo". E invece alle 8.50 del 10 gennaio, in via Castiglion Fibocchi, un uomo a bordo di un motorino con un casco nero, ha sparato diversi colpi di pistola verso Andrea Gioacchini, 34enne pregiudicato, che insieme alla compagna aveva appena accompagnato i due figli, un maschietto di circa due anni e una femmina più piccola, all'asilo "Mais e Girasole". Andrea è morto in serata dopo un'operazione al cervello. Il racconto della giornata nel quartiere di Roma.

http://youmedia.fanpage.it/video/aa/XDefu-Swoc9XlxkD

Aggiunti di recente