Paragone senza freni la Boschi e le banche tremano... "Ecco cosa farà il M5S al Governo"

loading...
loading...
Paragone senza freni la Boschi e le banche tremano... "Ecco cosa farà il M5S al Governo"

image





Paragone propone di istituire una commissione permanente d’inchiesta sulle banche.


“Oggi diamo il benvenuto a Gianluigi Paragone, che, come molte altre persone oneste e competenti, ha deciso di mettersi in gioco con il MoVimento 5 Stelle alle prossime elezioni partecipando alle parlamentarie,” lo ha scritto su Facebook il candidato premier pentastellato Luigi Di Maio, che aggiunge: “Ci onora con la sua partecipazione e la sua esperienza. Oggi davanti ai risparmiatori truffati delle banche venete ha proposto di istituire una commissione permanente d’inchiesta sulle banche per ribadire che l’Italia tutela il risparmio e non i banchieri. Lo ringrazio. Ora continuiamo ad andare avanti tutti insieme: saranno due mesi caldissimi. Forza!”

Di Maio, nel corso di un incontro pubblico a Mestre con i risparmiatori truffati delle banche venete assieme a David Borrelli e Gianluigi Paragone, ha detto: “Sono contento che Gianluigi Paragone ci chieda di istituire una commissione di inchiesta sulle banche permanente. Ma sono contento che lui si candidi a farne parte”.

Venerdì scorso l’ex conduttore della Gabbia ha postato una serie di foto su Facebook corredate dal commento: “È bello sentirsi parte di una comunità. È bello sognare un cambiamento e provare a realizzarlo assieme. Io ci sono. Ma come sempre si fa quando si riparte dal Via non si può pensare di andare da soli. Caro Movimento, vi va se cammino con voi?”.



In un post pubblicato ieri sul Blog di Beppe Grillo Di

Maio ha fatto sapere che “i prossimi giorni saranno impegnativi per il rally, ma saranno impegnativi anche perchè accoglieremo le proposte di candidature di tante persone che dai territori vogliono mettersi in gioco. Approfitto per fare un appello per i collegi uninominali: le persone oneste, le migliori energie del Paese, quelli che hanno tanto da dare e che hanno già dato tanto all’Italia si facciano avanti.
Il MoVimento 5 Stelle è una forza politica inclusiva, non esclusiva, chi vuole provare a cambiare le cose partecipando ha un’unica forza politica a cui fare riferimento, perché è l’unica che permette una democratica selezione delle proprie liste e non la cooptazione delle segreterie di partito. Ciao a tutti!”




Aggiunti di recente