NELLA “ZECCA” CLANDESTINA 41 MILIONI DI EURO FALSI PRONTI PER IL MERCATO

loading...
loading...
NELLA “ZECCA” CLANDESTINA 41 MILIONI DI EURO FALSI PRONTI PER IL MERCATO



Novanta pacchi di banconote false da 100 e 50 false per un totale di 41 milioni di euro.


È quanto hanno scoperto i carabinieri in un capanno a Torre del Greco, nel napoletano. Le forze dell’ordine hanno sequestrato il denaro e arrestato il 67enne Aniello Rivieccio per detenzione di banconote false e di strumenti destinati alla falsificazione.


Nel corso della perquisizione nella casa dell’uomo, poi estesa anche ai terreni circostanti, i militari hanno trovato un capanno dove erano stati depositati barili di plastica di quelli per uso alimentare con coperchio a tenuta stagna con dentro novanta pacchi di banconote.



Le banconote da 100 avevano 18 numeri seriali diversi, quelle da 50 ne avevano invece 12. Nei bidoni c’erano anche i cliché: uno per fabbricare banconote da 50 e due per l’applicazione dei contrassegni sulle banconote da 50. Su 23 fogli erano impresse le stampe di prova.


Fonte: qui


Fact checking



Aggiunti di recente