I missili di Trump negli occhi dei civili, uniche vittime di quest'orrore lungo 7 anni

Devastata da 7 anni di guerra, Trump, Parigi e Londra hanno attaccato la Siria. I missili rigano il cielo sopra Damasco sotto gli occhi dei civili, uniche vittime costanti della guerra di tutti. Impossibile dire quanti sono dal 2011 a oggi, l’osservatorio nazionale dei diritti umani parla di mezzo milione di morti e 11 milioni di sfollati. Ma sono queste le immagini che fanno più male: bambini senza casa, senza scuola, senza più sogni che hanno visto morire la mamma e il papà sotto i loro occhi e fa male anche solo scrivere “armi chimiche” su questi volti innocenti. Siamo ormai così abituati a vedere immagini della guerra in Siria che tutti vedono Aleppo solo come un cimitero a cielo aperto e pochi sanno che dal 1986 è un patrimonio dell’UNESCO. Da Idlib, alla Ghouta Orientale, a Douma non possiamo abituarci al dolore, perché nessuno merita qualsiasi forma di guerra.

http://youmedia.fanpage.it/video/aa/WtHsa-Sw-zHapt0I

Aggiunti di recente