"Ho ibernato mia madre": Tatiana e l'azienda russa che sfida la scienza

A circa 70 chilometri da Mosca, da oltre 12 anni, la KrioRus si occupa di ricerca e di crioconservazione, una tecnica per conservare organismi viventi a bassissime temperature per un tempo potenzialmente infinito. A fare da tramite con l'Italia è la Polistenza Human Criopreservation, costola di un'agenzia funebre di Mirandola, nel Modenese, alla quale si è rivolta l'anno scorso, da Bologna, anche Tatiana Ryabinina. "Bisogna crederci e provare -dice. Spero un giorno di poter riabbracciare mia madre".  "Parliamo di ipotesi fantascientifiche, ma forse si può intravedere un disegno" è invece il commento del professor Matteo Cerri, neurofisico dell'Università di Bologna, specializzato in ricerca sull'ibernazione e collaboratore dell'Agenzia Spaziale Europea. 

http://youmedia.fanpage.it/video/ag/W0Rwx-SwF9D3Y3nq

Aggiunti di recente