Fori Imperiali gratuiti, il ministro Franceschini: “Aspetto ancora una risposta dalla Raggi”

loading...
loading...
Fori Imperiali gratuiti, il ministro Franceschini: “Aspetto ancora una risposta dalla Raggi”
Fori Imperiali gratuiti, il ministro Franceschini: “Aspetto ancora una risposta dalla Raggi”

"Sull'area archeologica centrale a Roma c'è una mia lettera al Campidoglio ancora senza risposta in cui avevo offerto un tavolo. Hanno detto che ne parleranno con il prossimo ministro: aspetteremo". Così il ministro dei Beni culturali, Dario Franceschini, intervistato da Massimo Giannini su Radio Capital. La sindaca di Roma, Virgnia Raggi, e il vicesindaco Luca Bergamo nei giorni scorsi hanno proposto di rendere gratuiti i Fori Imperiali per creare quello che il numero due della giunta capitolina ha definito "una sorta di Central Park". "A breve con la sindaca Raggi incontreremo il consiglio del Parco archeologico del Colosseo e mi aspetto che sia possibile trovare forme di integrazione per l'accesso all'area dei Fori. Mi piacerebbe poi realizzare nell'area compresa tra l'Aventino, le Terme di Caracalla, il Campidoglio e rione Monti una sorta di Central Park, con accesso libero a tutti, dove si paga solo per entrare al Colosseo e per il Palatino, con tariffe comunque differenziate per turisti e residenti", ha dichiarato Bergamo.

La polemica sul Pantheon a pagamento, Franceschini: "Che c'è di male?"

Francechini ha risposto anche in merito alla decisione di rendere l'entrata al Pantheon a pagamento, misura contestatissima dalla giunta capitolina guidata da Virginia Raggi. "Con gli incassi si paga l'attivita' scientifica. Al Pantheon si pagheranno due euro: ci saranno milioni di euro che manterranno in Pantheon e gli altri monumenti. Che c'è di male?", ha detto il ministro. "I Fori Imperiali gratis? Secondo noi, la cultura o meglio l’accesso alle parti monumentali e ai beni archeologici dovrebbe essere gratuito perché fanno parte del patrimonio di ciascuno di noi. Questa è una battaglia già avviata sul Pantheon, perché Franceschini lo ha messo a pagamento. Se noi mercifichiamo la cultura, stiamo impoverendo un concetto di cultura che serve anche alla crescita delle persone", aveva detto Raggi anche lei ai microfoni di Radio Capital.

Aggiunti di recente