Elezioni regionali Lazio 2018, Zingaretti chiama Raggi dopo la vittoria ma la sindaca non risponde

loading...
loading...
Elezioni regionali Lazio 2018, Zingaretti chiama Raggi dopo la vittoria ma la sindaca non risponde

Nicola Zingaretti, seppur di misura, ha vinto le elezioni regionali del Lazio ed è il primo governatore della regione a venire rieletto. Un risultato in controtendenza rispetto al crollo del Partito democratico a livello nazionale, e che in molti attribuiscono anche al carattere del governatore che nei fatti ora è uno dei nomi papabili per la futura leadership del Pd dopo le dimissioni annunciate da Matteo Renzi.

Tra le prime telefonate fatte dopo la vittoria, ha raccontato di aver cercato la sindaca di Roma Virginia Raggi, ma senza riuscire a parlarle:  "Questa mattina ho telefonato al sindaco Raggi per offrire tutta la mia disponibilità, per aiutare Roma ad affrontare tutti i suoi problemi, per risollevarsi. Un contatto per garantire il massimo impegno affinché quella collaborazione che, da parte mia c'è sempre stata, si rinnovi. Però purtroppo la sindaca era impegnata e non ho avuto modo di parlarle".

Dal canto suo la sindaca Virginia Raggi – in un lungo post su Facebook dedicato all'affermazione elettorale a livello nazionale – ha ringraziato Roberta Lombardi, l'eterna amica-nemica nel Movimento 5 stelle che nella corsa alla Pisana è arrivata solo terza, con un risultato sensibilmente inferiore da quelli delle elezioni nazionali. "Grazie a Roberta Lombardi che alle regionali ha lottato contro un sistema consolidato da anni: ha ottenuto un risultato importante con il 27,26% e circa 835.000 voti. Insieme continueremo la battaglia".

Aggiunti di recente