Editoria, l'appello delle sigle del settore: 'No a tagli indiscriminati all'informazione"

«Il Pluralismo dell’informazione è un elemento fondamentale per la democrazia, sancito dalla Costituzione, che merita di essere tutelato e promosso. Per questo diciamo NO a tagli indiscriminati, ma siamo pronti come sempre a fare la nostra parte per migliorare ulteriormente la legge sull’Editoria e il Fondo per il Pluralismo e l’innovazione dell’informazione». È questo il messaggio che lanciano al Governo tutte le associazioni di rappresentanza del mondo dell’informazione giornalistica che partecipano alla conferenza e che esprimono anche un ringraziamento al Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, per aver sottolineato il ruolo fondamentale del pluralismo dell’informazione e a tutte le forze politiche che hanno ben compreso l’importanza della sua tutela.  L’iniziativa è stata promossa a seguito delle tante ipotesi emerse nei giorni scorsi di azzeramento delle risorse destinate al Fondo per il Pluralismo.

http://youmedia.fanpage.it/video/aa/W-Qgg-SwmSPCyDkk

Aggiunti di recente