Drogometro, ecco come funziona: in 8 minuti scopre chi guida sotto stupefacenti

loading...
loading...
Il suo nome è DrugRead, italianizzato in "drogometro" e si tratta di un meccanismo di analisi in dotazione alla Polizia Stradale dal 2015 che permette di rivelare in soli otto minuti se un guidatore è sotto l'effetto di sostanze stupefacenti. Un efficace strumento di contrasto alle stragi del sabato sera, visto che prima dell'introduzione di questo dispositivo era necessario portare fisicamente gli automobilisti in pronto soccorso per effettuare le analisi. Basta un prelievo di saliva per scoprire se chi guida ha assunto droghe come la cannabis, l'eroina, la cocaina, la metanfetamina e altre tipologie di stupefacenti. Fanpage.it ha seguito una notte di controlli della polizia stradale di Viterbo con l'ausilio del nuovo strumento.

http://youmedia.fanpage.it/video/aa/WV6cL-Sw-8ugpqDP

Aggiunti di recente