Come curare i funghi delle unghie per sempre con la cannella

Come curare i funghi delle unghie per sempre con la cannella

12 Gennaio 2019 in Infezioni, Prodotti naturali

I funghi della pelle e delle unghie sono una condizione fastidiosa e, a volte, difficile da curare. Si tratta di organismi parassiti che si adattano facilmente agli ambienti umidi e caldi, com’è spesso la pelle, sono fastidiosi e causano prurito, arrossamento e un aspetto sgradevole.


Per curare i funghi è possibile ricorrere a rimedi naturali come quelli a base di cannella. Questa spezia, usatissima in cucina, ha proprietà antibatteriche, antifungine e germicidi molto utili nella lotta contro i funghi.


Prepara un infuso alla cannella portando ad ebollizione 7 rametti di cannella biologica in un litro d’acqua. Oltre a bere la tisana, applica direttamente sui funghi per qualche minuto.
Se i funghi sono sulle unghie, immergile nell’infuso di cannella per 10 minuti, poi asciuga bene senza risciacquare e applica dell’olio di cocco per idratare.
Se i funghi sono sul cuoio capelluto, prima di lavare la testa applica dell’olio di cocco con della cannella in polvere. Dopo averli lavati, versa sul cuoio capelluto una tisana di cannella.
Applica varie volte al giorno sui funghi della pelle un po’ di olio di cocco mescolato con polvere di cannella.


Importante: Questo sito web non dà consigli medici, né suggerisce l'uso di tecniche come forma di trattamento per problemi fisici, per i quali è invece necessario il parere di un medico. Nel caso si decidesse di applicare le informazioni contenute in questo sito, lo stesso non se ne assume le responsabilità. L'intenzione del sito è quella di essere illustrativo, non esortativo né didattico.

Aggiunti di recente