Ansia e stress: un efficiente rimedio millenario a base di alloro

loading...
loading...
Ansia e stress: un efficiente rimedio millenario a base di alloro

Condivisioni 227

ansia e stress il rimedio millenario a base di alloro


Oltre alle sue proprietà espettoranti,l’alloro racchiude nelle sue foglie proprietà benefiche per la mente e il corpo. Come utilizzarlo contro ansia e stress


L’alloro è una pianta medicinale utilizzata da centinaia di anni. E’ sempre stato usato dai nostri antenati come tonico per lo stomaco, espettorante (l’ inalazione di vapori di alloro è stata a lungo utilizzata in aromaterapia per il trattamento di catarro o muco, così come per rimuovere i batteri dalle vie respiratorie), digestivo (permette di assorbire meglio i nutrienti e, grazie alla sua fragranza, stimolando l’appetito), e antinfiammatorio.


Teniamo a precisare che  è preferibile utilizzare questa pianta tramite infusi e aromaterapia invece di ingerire le sue foglie. È tossica solo se viene ingerita in grandi quantità ma, come sempre quando parliamo di piante medicinali, la chiave del loro beneficio è di consumarle nelle giuste e adeguate dosi.


Oltre alle proprietà sopra descritte, l’alloro è considerato da secoli la pianta dell’ equilibrio e del rilassamento. Le foglie di alloro infatti propiziano un adeguato equilibrio organico nel nostro interno che esercita un potere rilassante nella nostra mente.
Gran parte del merito va al linalolo, un olio essenziale presente in questa pianta molto utile per calmare la nostra mente e ridurre il livello di cortisolo sangue.


Quando soffriamo di ansia, il nostro cervello ci prepara a fuggire o ad affrontare una minaccia. Questo sistema di allarme esercita un grande impatto sul nostro cuore: accelera la frequenza cardiaca e persino i muscoli che producono sovraccarichi. È cosa comune, ad esempio, sentire la classica “pressione” sul petto quando soffriamo di ansia. Un modo per combattere questi effetti è quello di utilizzare le foglie di alloro (attraverso un’infusione o un’aromaterapia).


L’ormone dello stress tende a reagire molto bene a questo tipo di terapie naturali come la fitoterapia o l’aromaterapia. Tuttavia, nel caso in cui il vostro livello di ansia è persistente e dura più di un mese, non esitate a consultare un medico. Tali approcci sono complementari. Non possono mai e non dovrebbero sostituire un trattamento medico.


Come usare l’alloro per trattare ansia e stress


Di seguito vi mostriamo due trattamenti che vi permetteranno di beneficiare delle proprietà dell’ alloro contro l’ansia e lo stress, uno basato su un infuso, l’altro sull’aromaterapia.


Trattamento 1: infusione di alloro e cannella


infuso alloro e cannella contro ansia e stress


Ingredienti


  • 1 litro d’ acqua

  • 2 bastoncini di cannella

  • 5 foglie di alloro

Preparazione


  • È molto semplice. Portare l’acqua al punto di ebollizione, successivamente aggiungere la cannella e le foglie di alloro.

  • Lasciar bollire per altri 20 minuti, dopodichè lasciare raffreddare il tutto per almeno una mezz’ora.

  • Filtrare il contenuto.

  • Assumerlo a piccoli sorsi, appena prima dei pasti.

Trattamento 2: bruciare le foglie di alloro


Ansia e stress un efficiente rimedio millenario a base di alloro aromaterapia


Ingredienti


  • 1 ciotola dove puoi bruciare delle foglie in modo sicuro

  • 3 foglie di alloro essiccate

Preparazione


  • Metti le tre foglie di alloro secche nella ciotola o nel contenitore.

  • Vai in una stanza tranquilla e accendi le foglie di alloro con l’aiuto di in cerino o accendino. Assicurati di essere da solo.

  • Sdraiati e lascia che il magico e rilassante profumo di alloro ti avvolga per qualche minuto.

Quando le foglie di alloro vengono bruciate, vengono rilasciate alcune sostanze aromatiche che, quando inalate, ci aiutano a riprenderci dalla fatica e rilassarci .


Non esitate a provarlo!


Riferimento: Mejor con Salud



image
Questo articolo non si sostituisce in alcun modo al rapporto tra paziente e medico, esso ha una funzione divulgativa e non intende rappresentare una guida per automedicazione, diagnosi o cura. I suggerimenti e i consigli generali mirano esclusivamente a favorire nuove e migliori abitudini alimentari. ed uno stile di vita salutare. Le patologie e alcuni stati fisiologici richiedono l’intervento diretto di un professionista, e la collaborazione del medico curante. E’ sempre opportuno il parere del medico prima di intraprendere cambiamenti sostanziali nelle abitudini quotidiane.



Condivisioni 227



TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:

loading...


loading...



'); });

Aggiunti di recente