AFGHANISTAN, IL FUTURO DEI SUOI CITTADINI DIPENDE ANCHE DALL'EUROPA

AFGHANISTAN, IL FUTURO DEI SUOI CITTADINI DIPENDE ANCHE DALL'EUROPA
Fabio Massimo Castaldo EFDD/M5S

Signor Presidente, onorevoli colleghi, l'Afghanistan è uno Stato che non può che essere vicino alla nostra sensibilità di cittadini e di europei, non fosse altro che per tutti i caduti provenienti da Stati membri e paesi alleati che in questi anni hanno sacrificato la loro vita laggiù e che oggi vorrei quindi ricordare.

Detto questo, credo che l'Afghanistan e l'Unione europea abbiano bisogno di un accordo che sostenga il dialogo politico bilaterale per consolidare la stabilità interna del paese, senza però dimenticare, anzi ponendo al centro, i diritti dei civili, lo Stato di diritto, la riforma della giustizia, lo sviluppo sostenibile e la lotta alla corruzione.

Nel contesto di un'Asia centrale in forte cambiamento, la stabilità afghana rientra infatti in una logica di win-win, con benefici per tutti gli attori regionali. Senza il loro coinvolgimento i soli sforzi dell'UE non saranno possibili, non saranno sufficienti e saranno in definitiva molto più difficili. Al di là della stabilità, l'accordo ha come logica conseguenza un preciso controllo sui fondi: si tratta di un aspetto per noi fondamentale, per far sì che questi ultimi siano utilizzati veramente a favore delle popolazioni locali.

Il cammino è arduo, ma questo è un primo passo positivo e dobbiamo tenere aperte le porte per assicurare una speranza e un futuro ai cittadini dell'Afghanistan.

Seguici su:
Blog: http://www.efdd-m5seuropa.com
Facebook: https://www.facebook.com/5stelleeuropa
Youtube: http://www.youtube.com/user/5stelleeuropa
Twitter: https://twitter.com/5stelleEuropa
Instagram: http://instagram.com/5stelleeuropa
G+: https://plus.google.com/+5stelleeuropa

Produced by EFDD Group www.efdgroup.eu

Aggiunti di recente