10 errori da non fare quando si usa il freezer!

Congelare i cibi sembra semplice, in realtà occorre prestare molta attenzione e cercare di utilizzarlo nella maniera più corretta! 
Congelare aglio e cipolla
1)Congelare aglio e cipolla ne altera il sapore.
2) Per conservare l’aglio in frigo avvolgi in carta da cucina e metti in un cassetto.
3) Per conservare la cipolla invece lascia in un luogo fresco e non umido.
 
Congelare il pane intero
1) Congelare il pane intero vi costringerà poi a scongelarlo tutto per poterlo mangiare. 2) Vi conviene quindi tagliarlo a fette e conservarle in freezer separandole tra loro con un foglio di carta forno.
Riempire i contenitori fino al bordo
Congelare i liquidi per intero comporterà la loro esplosione nel freezer.
2) Questo perché durante il congelamento aumentano il loro volume del 10%.
3) Per evitare questo inconveniente lasciate sempre almeno 2cm di spazio dal bordo.
Congelare la carne macinata in un unico blocco
Congelare la carne macinata tutta insieme non è molto comodo. 2) Vi conviene porzionarla per poterne poi scongelare solo la quantità necessaria così da evitare sprechi.
3) Prendete un sacchetto refrigerante, mettetevi la carna e fate uscire tutta l’aria.
4) Poi con uno spiedino separate in porzioni.
Congelare il pane intero
1) Congelare il pane intero vi costringerà poi a scongelarlo tutto per poterlo mangiare. 2) Vi conviene quindi tagliarlo a fette e conservarle in freezer separandole tra loro con un foglio di carta forno.
 
Congelare i cibi ancora caldi 
1) Congelare i cibi caldi infatti è altamente sconsigliato. 2) Non solo l’abbassamento improvviso di temperatura danneggia il cibo ma questa è anche una delle cause della formazione di brina sulle pareti del freezer. 3) Aspettate dunque che si raffreddino naturalmente e poi riponete in freezer.
Porre gli alimenti senza organizzazione
1) Uno dei principali accorgimenti quando si usa il freezer è il giusto posizionamento dei cibi. 2) Questo rallenterà il processo di congelamento e comporterà un maggiore consumo di energia elettrica. 3) Inoltre porli direttamente al centro del freezer infatti non è una ottima idea. 4) È molto più efficace partire dai lati. In questo modo sarà velocizzato l’abbassamento di temperatura.
 
Scongelare a temperatura ambiente
1) Quando si riporta un cibo alla temperatura ambiente si riavvia il processo di deperimento interrotto in freezer. 2) Il miglior modo per evitare la naturale proliferazione batterica è scongelarli lentamente. 3) Per farlo vi occorrerà passarli dal freezer al frigo e attendere l’abbassamento di temperatura.
 
Congelare il sugo tutto insieme 
Congelarlo tutto insieme però vi costringerà poi, una volta scongelato, a utilizzarlo tutto insieme. Quindi versate il sugo in un contenitore per il ghiaccio e congelate. Quando poi dovrete cucinare estraetene solo il necessario.
 
Lasciare l’aria nei sacchetti refrigeranti
1) Questi sono molto comodi ma mettere il cibo, chiudere e porre nel freezer non è  il procedimento corretto. 2) Questo infatti potrebbe causare l’essiccamento della superficie del cibo e il bruciore per congelamento.
3) Quando si usa il sacchetto è importante assicurarsi di far uscire tutta l’aria e far
aderire bene il sacchetto all’alimento.
 
Congelare la frutta senza separarla
1) Congelare la frutta tutta insieme farà sì che le parti si attacchino tra loro. 2) Per evitarlo, disponete la frutta su un foglio di carta da forno e congelate. 3) Dopo potrete versare tranquillamente la vostra frutta in un sacchetto e riporlo in freezer.
 4) Essendo congelati questi non si attaccheranno tra loro e per voi sarà più semplice utilizzarli.
 
 

http://youmedia.fanpage.it/video/an/XHlSsOSwj5mxBnxs

Aggiunti di recente